Deejay Salento Eventi in Puglia

La storia del circo: dalle origini ai giorni nostri


La parola “circo” deriva dal latino circus che significa cerchio. La storia del circo e le sue origini si perdono nella notte dei tempi. Già nell’antico Egitto si trovano testimonianze dell’esistenza di spettacoli di intrattenimento con acrobati e animali. Nell’antica Roma si assiste ai combattimenti dei gladiatori, anche con animali, alle corse con le bighe e dei cavalli, e non mancano esibizioni di acrobati e prove di forza. In questo periodo, il circo ha occupato un posto di primaria importanza, ricordiamo i “ludi circenses” e il noto “pane et circenses“.
Nel Medioevo l’essenza dell’esibizione in luoghi preposti si dissolve, ma, al contrario, ritroviamo un’attività ludica fiorente e itinerante. Conosciuti e semplicemente apostrofati con il nome di “giullari”, appaiono sulla scena equilibristi, trampolieri, addomesticatori di animali, ciarlatani, giocolieri di destrezza esibirsi in strada: inizia così una forma di spettacolo itinerante. Nei secoli successivi non vi è un vuoto artistico, ma una specializzazione e un arricchimento di tutti gli spettacoli che ancor oggi ci stupiscono.
Nel Rinascimento la passione per gli animali esotici porta a far divenire la fiera luogo di spettacoli ed in particolare in Francia, alla fiera di S.Laurent, nel 1580, troviamo una delle più antiche dinastie circensi, i Chiarini, “marionettisti e danzatori su corde”.  Ma è alla fine del ‘700 che si pone una pietra miliare nella storia del circo per la definizione del concetto moderno, difatti Philip Astley allestisce e propone uno spettacolo equestre con attrazioni,all’interno di una struttura fissa e coperta, un tendone , in uno spazio circolare.
Nei secoli XIX e XX in Europa (”Cirque-Olympique de Franconi” –  “SpectacledesFunambules”) e negli Stati Uniti (Ringling e Barnum &Bayles) vengono proposti spettacoli multidisciplinari , con “fenomeni da baraccone”e animali addomesticati. Domatori, prestigiatori, acrobati, musicisti, clown, equilibristi, ballerine, confluiscono tutti in un unico grande spettacolo: il circo.
Negli ultimi anni varie forme di ricerca e contaminazione hanno caratterizzato l’arte circense e portato alla nascita del “Nuovo Circo”, che continua ad incantare milioni di spettatori.
Share on Google Plus

About Artisti di strada Puglia e Sud Italia

0 commenti:

Posta un commento